Combat Center Bologna: Le nostre origini


Tutto ebbe inizio nel 1979 con il Tae Kwon Do, nella W.T.F. fino all'ottenimento della Cintura Nera, poi nella I.T.F. fino alla Cintura Nera 3° Dan, al titolo di Vicecampione Italiano Cinture Nere nel 1988 e alla partecipazione al primo Stage Internazionale tenuto in Italia con il Gen. Choi Hong Hi, padre e fondatore del Tae Kwon Do moderno: un'avventura terminata nel 1992, che ha lasciato molti ricordi meravigliosi.















Combat Center Bologna - La storia in A.K.E.A.


L'A.K.E.A. (Arnis Kali Escrima Association) è stata la prima Associazione a portare in Italia, fin dal 1991, le Arti Marziali filippine e del sud-est asiatico e successivamente, nel 1996, il Jeet Kune Do di Bruce Lee. La Direzione Tecnica, composta da sifu/guro Roberto Bonomelli e da sifu/guro Attilio Acquistapace, ha da subito puntato alla realizzazione di un programma didattico lineare e completo che potesse essere in grado di garantire sia un buon apprendimento da parte degli allievi, che la futura formazione di nuovi Istruttori.




Si trattava di certo di un progetto estremamente ambizioso, visto e considerato che si stava parlando del rivoluzionario sistema totale di combattimento a mani nude di Bruce Lee, e delle discipline più sofisticate e complete per ciò che riguarda le armi contundenti e da taglio, come utilizzo e maneggio, e come studio per l'autodifesa. La pluriennale esperienza dei due Direttori Tecnici, combinata alle numerose collaborazioni con i più importanti esperti internazionali, ha portato l'A.K.E.A. al risultato che si era prefissata e oggi si può dire che il ruolo che ha avuto per la diffusione di queste bellissime e micidiali discipline in Italia sia stato unico e sicuramente irripetibile: quasi tutti i migliori Istruttori presenti sul territorio nazionale si sono formati e sono cresciuti nei Corsi Formazione A.K.E.A.e le loro scuole oggi sono aperte anche per questo. Moreno Martelli ha incontrato l'A.K.E.A. nel 1998, grazie ad uno stage del mitico Dan Inosanto a Milano, e decise di continuare il suo percorso nel Jeet Kune Do di Bruce Lee e nelle Arti Marziali Filippine grazie al Corso Formazione Istruttori partito nel gennaio 1999 : a ottobre nasceva il Combat Center Bologna e da allora è stato tutto un susseguirsi di stage e corsi con tutti i più grandi esperti del settore come Cass Magda, Steve Tarani, Bruno Cruicchi, Harry James DeVries, William McGrath, Cecep Arif Rahman, Tony Somera, Tom Sipin, e innumerevoli partecipazioni agli stage Nazionali A.K.E.A. Day e ad altri ancora in tutta Italia. Per ciò che riguarda il Full Contact Stickfighting l'A.K.E.A. è stata per anni rappresentante W.E.K.A.F. per l'Italia, organizzando così la partecipazione della Squadra Nazionale ai Campionati Europei e Mondiali: nel 2009 e nel 2010, Moreno Martelli ha ricoperto il ruolo di preparatore atletico, oltre ad avere combattuto agli Europei in Inghilterra in prima persona, nel 2009, prima che gli fosse affidato il prestigioso incarico di D.T. per il 2011, anno in cui la Nazionale ha dominato gli Europei in Polonia vincendo i titoli a squadre maschile e femminile, prima volta nella storia, oltre a ben 8 medaglie d'oro individuali, una d'argento e 6 di bronzo. Nel corso di questi anni, Moreno Martelli ha conseguito i diplomi di Istruttore Antiaggressione Femminile metodo Difesa Donna, Istruttore Hardened Target, il sistema di Difesa Personale americano strutturato dal Maestro Tom Sipin nel primo Corso Istruttori effettuato fuori dei confini U.S.A. oltre ai diplomi A.S.P. di Procedure di Ammanettamento e Utilizzo del Bastone Telescopico per usi Militari e di Polizia. Il 18 settembre 2011, a Sesto S.Giovanni nella sede centrale dell'A.K.E.A. Moreno Martelli si laureava 8° Full Instructor in tutta la storia dell'Associazione, livello più alto raggiungibile in queste discipline.









Torna all'inizio



© 2011 - 2018 a cura del Combat Center Bologna ASD