Una giornata indimenticabile


Ricordo ancora quel freddo giorno a Milano come fosse ieri: 29 novembre 1998. Per me è stato l’inizio di una nuova avventura che mai avrei creduto di poter vivere. Ero venuto a conoscenza per puro caso di uno stage che si sarebbe svolto nel capoluogo lombardo, organizzato dall’AKEA, un’associazione a me totalmente sconosciuta. Era diretto da sifu Danny Inosanto e questo per me era sufficiente per ricominciare a muovermi dopo sei anni di inattività, dedicati all’insegnamento dell’Autodifesa Femminile. Sapevo bene chi era questo Maestro di origini filippine per averlo visto in un famoso film con Bruce Lee, nel quale davano vita ad uno splendido combattimento con i bastoni e con i nunchaku, i famosi bastoni collegati con la catena resi famosi dal cinema di Hong Kong. Sapevo anche che la sua Academy of Martial Arts di Los Angeles è meta di molti Maestri o semplici praticanti che vanno a carpire gli insegnamenti di uno dei più grandi di sempre. Entrai nella palestra in punta di piedi, in quello che per me era un mondo sconosciuto e pieno di gente sconosciuta ma cominciai presto a capire dove ero andato a finire: sifu Dan mostrava le tecniche con un’abilità, una precisione e una velocità impensabile per la sua non più giovane età e i Direttori Tecnici AKEA Acquistapace e Bonomelli traducevano in maniera perfetta tutte le sue spiegazioni mettendo in evidenza anche i più piccoli dettagli. Ogni Istruttore presente vicino a me era sempre disponibile e pronto a chiarirmi tutto ciò che non avevo compreso o che non riuscivo a fare, come se fossi stato uno dei suoi allievi. Si, avevo capito subito dov’ero finito… ero a casa, e con molti amici intorno a me! Da li in poi ho continuato regolarmente l’attività con l’AKEA fino a diventare Istruttore e oggi, oltre a dirigere il mio corso di Jeet Kune Do e Kali-Escrima organizzo due volte l’anno un week-end di stage con i miei Maestri Roberto Bonomelli e Attilio Acquistapace. Forse può apparire esagerato dire che uno stage mi ha cambiato la vita, ma sicuramente l’ha resa migliore rispetto a prima: ho imparato tanto, ho conosciuto tante persone, tra le quali anche qualche vero amico. Una domenica che sicuramente non dimenticherò!