3a mostra dei coltelli


Sabato 17 settembre si terrà a Bologna, nella galleria del Centro Commerciale Fossolo 2 situato tra via Lincoln e via Bombicci, la terza edizione della Mostra dei Coltelli. La manifestazione è organizzata da Gabriele Polazzi, titolare della ferramenta-casalinghi Bengi, presente all’interno del centro e diventata negli ultimi anni anche una coltelleria conosciuta a livello nazionale, per l’alta qualità dei coltelli disponibili al suo interno. Saranno presenti alcune decine di artigiani Maestri coltellinai provenienti da tutta l’Italia che esporranno le loro creazioni sulle bancarelle della galleria dalle ore 9 alle ore 19. La tradizione italiana della costruzione dei coltelli artigianali è famosa in tutto il mondo e gli abitanti di alcuni paesi come Scarperia nell’Appennino toscano del Mugello e Maniago in provincia di Pordenone ne hanno fatto la principale fonte di lavoro e guadagno. Oltre a famose aziende che producono in scala industriale, ci sono molti coltellinai che con passione e bravura realizzano lame e impugnature artistiche con materiali pregiati e rifiniture talmente belle e precise da potersi considerare a pieno diritto opere d’arte. Durante la giornata avranno luogo anche esibizioni di Kali-Escrima preparate ed eseguite dall’Istruttore Moreno Martelli e dagli allievi del Combat Center Bologna dove verranno mostrate le principali tecniche di difesa a mani nude contro avversario armato di coltello e il combattimento coltello contro coltello, base dei programmi di addestramento dei più importanti e famosi Corpi Speciali Militari, di Polizia e Antiterrorismo di tutto il mondo. Saranno anche mostrate tecniche di Balisong filippino, conosciuto anche come coltello a farfalla e famoso per essere impiegato in film e telefilm di ogni genere, e di Karambit, un particolare e micidiale coltello indonesiano con forma ad uncino. Le esibizioni si svolgeranno indicativamente alle 11,30 alle 16,00 e alle 17,30.